PNRR e ciclo idrico – nuove opportunità per 900 milioni di euro

Come abbiamo già scritto qui, il PNRR ha destinato 10,6 Mld “territorializzabili” per distinguerli da quelli “territorializzati” già descritti nell’articolo precedente, a disposizione per progetti che rientrano nei criteri stabiliti per le sovvenzioni a fondo perduto. Di questi, solo 900 Milioni sono destinati al Ciclo idrico e precisamente all’investimento 4.2  M2C4 (Missione 2, Componente 4). il 40% sono riservati ad interventi nelle regioni del Sud per contribuire al riequilibrio infrastrutturale nazionale.

La Conferenza Unificata del 20 dicembre 2021 ha approvato lo Schema di Decreto contenente l’Avviso per accedere ad Euro 900 milioni destinati al miglioramento delle Reti idriche, “Investimento 4.2 – M2C4”, del “Pnrr”. Gli Interventi finanziabili comprendono, tra gli altri, l’installazione di strumenti tecnologici per la misura delle portate, delle pressioni e dei livelli d’acqua nei serbatoi, la modellazione idraulica della rete, la pre-localizzazione delle perdite tramite metodi classici e innovativi, come radar, scansioni da satellite, raggi cosmici, interventi di manutenzione straordinaria, l’installazione di ‘Smartmeters’ per la misurazione dei volumi consumati dall’utenza.

L’ambito di intervento sarà premiato in funzione dei parametri di numero di abitanti che impattano con le proposte presentate o dell’area di intervento più ampia come l’intero ambito territoriale.

L’efficacia dell’intervento proposto dovrà essere dimostrata attraverso la quantificazione delle variazioni attese dei macro-indicatori generali di qualità tecnica ARERA pertinenti all’intervento considerato o più in generale quantificazione del contributo al miglioramento dei parametri M1b, M2, M3, nonché del grado di monitoraggio della rete, misurato dai “Chilometri di rete distrettualizzata”.

Gli interventi ammessi sono in gran parte nel filone della digitalizzazione delle reti, settore nel quale Smartwater ed i suoi partner sono preparati.   IDEA srl che è oramai riferimento in Italia sia per lo Smartmetering che il Water Management System nonchè GPG srl per le installazioni di strumentazioni, valvole, manutenzioni straordinarie sulle reti.

    

Related articles

Paolo Lunardelli

Water Blogger

I studied chemistry to reveal the self-protection mechanisms of the environment. I learned to apply the laws of nature and chemistry to purify the water we use and pollute.

Negli ultimi anni, dopo aver fondato la Smartwater, sono impegnato come imprenditore e consulente, nel miglioramento dei processi depurativi mediante la buona progettazione; la corretta costruzione e una gestione affidabile degli impianti; grazie a esperienza, strumentazione e software dedicati.

Most read
le nostre guide
CATEGORIES
Open chat
Smartwater srl
Hello!
What information do you want?
Call Now Button